Tipologie di procedimento

Attrezzature comunali - Concessione d'uso

Responsabile di provvedimento: Venturi Stefano

Descrizione

L'uso delle attrezzature comunali può essere concessa a favore di tutti i soggetti pubblici e privati per l’organizzazione di manifestazioni senza scopo di lucro.

Il ritiro e la riconsegna delle attrezzature dovrà avvenire con mezzi e personale proprio dei soggetti richiedenti, previo pagamento di una cauzione.

Le attrezzature dovranno essere restituite entro 48 ore dal termine dell’utilizzo dichiarato nel modulo di richiesta, pena il pagamento di una penale giornaliera pari al 10% dell’importo cauzionale versato.


La domanda dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del comune almeno 20 giorni prima della manifestazione.

Documenti da presentare

  • modulo richiesta uso attrezzature
  • ricevuta di versamento del deposito cauzionale dovuto

La domanda, debitamente compilata in ogni sua parte e corredata dalla relativa documentazione, dovrà essere protocollata tramite invio o consegna:

  • per fax allo 055 8750301
  • per PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata: comune.carmignano@postacert.toscana.it eventualmente utilizzando il servizio gratuito di protocollo on-line APACI della Regione Toscana.
  • a mano per deposito atti cartacei solo su appuntamento con l’ufficio Protocollo tramite Agenda appuntamenti

Chi contattare

Personale da contattare: Lollio Daniela

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Presentazione domande almeno 20 giorni prima dell'iniziativa

Costi per l'utenza

E' previsto il versamento di una cauzione. Consultare la tabella tariffe.

La cauzione sarà restituita successivamente alla riconsegna del bene concesso, salvo fatti i casi di cui art. 4 comma 5 del Regolamento Comunale "qualora vi siano furti, danneggiamenti, manomissioni delle attrezzature, di parti di esse o deterioramenti delle stesse dovuti al loro cattivo utilizzo, il concessionario dovrà risarcire il Comune con una somma pari al danno arrecato, secondo la quantificazione effettuata dall’ufficio tecnico".

Il versamento della cauzione dovrà essere effettuato tramite

  • Tesoreria Comunale
  • Pago PA- Pagamenti elettronici Pubblica Amministrazione. Se ti è stato consegnato un avviso di pagamento PagoPa utilizza "Avviso da pagare predeterminato", se invece intendi pagare in autonomia utilizza "Pagamento spontaneo"  scegliendo la voce "Cauzione per utilizzo attrezzature comunali". Questa modalità di pagamento permette all'ufficio poterlo verificare immediatamente.

Modulistica per il procedimento

Regolamenti per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Attualmente non previsto
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Matteotti 1 - 59015 Carmignano (PO)
PEC comune.carmignano@postacert.toscana.it
Centralino 055 875011
P. IVA 00255160970
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: