Archivio procedimenti

Ripartiamo dallo sport: contributo per le associazioni e società sportive
Descrizione

Bando per l’erogazione alle associazioni ed alle società sportive che lavorano sul territorio comunale di un contributo volto alla ripresa delle attività a seguito dello stop imposto dall’emergenza sanitaria mondiale dichiarata dall’OMS a seguito della diffusione del COVID-19.

Il progetto Ripartiamo dallo sport nasce con l’obiettivo di aiutare le associazioni e le società sportive che lavorano sul territorio comunale a riprendere la propria attività dopo il periodo di chiusura forzata imposto dall’emergenza sanitaria debita al propagarsi del COVID-19.

Stante la situazione di emergenza socio economica in cui è verte il paese, confluiscono in questo bando le risorse inizialmente stanziate per far fronte alle richieste di contributi per lo sport per attività specifiche ed annuali solitamente presentate all’amministrazione in virtù dei regolamenti in vigore, per una somma complessiva di Euro 25.000,00.

Le domande di beneficio devono essere redatte su apposito modulo (All. 1) e presentate al protocollo dell’Ente nel periodo compreso fra giovedì 01/10/2020 e venerdì 30/10/2020

Tutte le informazioni nel bando

Termine di conclusione
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Scaduto 30.10.2020
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: Attualmente non disponibile
Informazioni
Responsabile/i di procedimento: Baldi Delia
Responsabile/i di provvedimento: Matteini Saida
Responsabile/i sostitutivo: Meo Andrea
Struttura di riferimento (chi contattare): Cultura, turismo, sport, comunicazione, politiche giovanili e pari opportunità - Settore 6
Personale di riferimento (chi contattare): Matteini Saida
Contenuto aggiornato al 22-03-2021
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Matteotti 1 - 59015 Carmignano (PO)
PEC comune.carmignano@postacert.toscana.it
Centralino 055 875011
P. IVA 00255160970
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: