Tipologie di procedimento

Refezione scolastica: informazioni generali

Responsabile di provvedimento: Lanè Fabio
Responsabile sostitutivo: Meo Andrea

Descrizione

Il servizio di refezione scolastica offre giornalmente, ai bambini delle scuole primarie e dell'infanzia (pubbliche e private) del Comune, i pasti preparati presso il centro cottura centralizzato de "La Serra".

L'iscrizione al servizio è valida fino al quinto anno della scuola primaria salvo diverse indicazioni. Pertanto chi già usufruisce del servizio nell'anno scolastico corrente non dovrà effettuare alcuna nuova iscrizione.

Modalità e scadenze presentazione domande

Per usufruire del servizio di Refezione gli utenti delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie, ogni bambino o bambina dovrà essere iscritto al servizio e avere un credito personale risultante dai pagamenti registrati sull'apposita banca dati on-line. Per ogni giorno di frequenza del servizio di refezione scolastica verrà detratta la quota relativa al costo del pasto.

Menù

Per i bambini che presentano specifiche intolleranze, allergie o patologie alimentari, è possibile chiedere la preparazioni di pasti speciali dietro presentazione di documentazione medica. È possibile anche ottenere diete particolari per motivi legati alla propria religione.
La domanda deve pervenire al Settore Istruzione entro il 31 maggio di ogni anno utilizzando l'apposito modulo - Pur essendo scaduti i termini per l'iscrizione al servizio viene comunque data l'opportunità di iscriversi, in particolare alle famiglie con bambini che cominciano il primo anno di scuola dell'infanzia, ma si richiede di effettuare l'iscrizione rapidamente così da consentire l'attivazione del servizio in tempo per l'inizio dell'anno scolastico.

In caso di disturbi brevi è possibile chiedere il pasto bianco per non più di tre giorni consecutivi, senza necessità di presentare la certificazione medica, sino ad un massimo di 6 pasti in bianco in un mese.

Attenzione
In occasione di scioperi generali e /o del comparto scuola, enti locali e ristorazione, indetti dalle sigle sindacali rappresentative del comparto di riferimento, il servizio di refezione potrebbe essere sospeso o subire variazioni nel menù.

Chi contattare

Personale da contattare: Nesi Pamela
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Il costo del pasto ammonta ad euro 3,50. Il comune di Carmignano pubblica annualmente un bando per richiedere l'esonero parziale o totale del pagamento della refezione scolastica.

Il servizio mensa può essere pagato con le seguenti modalità:

Le ricevute dei pagamenti, ad eccezione di quelli effettuati direttamente dal portale del Comune, dovranno essere consegnate all’ufficio scuola nei giorni e negli orari sotto riportati per ricaricare il proprio credito.

Potranno essere accettate ricevute di pagamento inviate mediante posta elettronica all'indirizzo di posta certificata del Comune: comune.carmignano@postacert.toscana.it o, in mancanza di un indirizzo personale di posta certificata, è possibile utilizzare il servizio gratuito Apaci: tutte le informazioni

Le famiglie potranno accedere alla Banca dati buoni pasto on-line dove sarà possibile, una volta registrati i bambini o bambine che usufruisco del servizio, entrare nel dettaglio e consultare:

  1. la lista dei singoli versamenti eseguiti
  2. visualizzare il riepilogo dei pasti consumati, il proprio saldo aggiornato e, di conseguenza, l’importo che dovrà essere eventualmente caricato a copertura del servizio (tasto Riepilogo)
  3. ricaricare il credito on-line (tasto Acquista)
  4. stampare attestazione spese per poterle portare a detrazione

Tutte le informazioni sulla Banca dati e istruzioni

 

Saldo Debiti anni scolastici precedenti
Solo le situazioni di debito pregresse possono essere saldate con le seguenti modalità:

  • Tesoreria comunale
  • bollettino su c/c postale n. 162503 - iban: IT 11I07601 02800 000000162503 - intestato a Comune di Carmignano - Servizio Tesoreria - 59015 Carmignano, indicare la causale
  • bonifico bancario IBAN IT 49 D 03599 01800 000000138010 intestato alla Tesoreria del Comune di Carmignano presso la Cassa Centrale Banca Sede di Trento con indicazione della causale del versamento

Modulistica per il procedimento

Regolamenti per il procedimento

Approvato con delibera Consiglio Comunale n. 9 del 13.03.2017 Modificato con delibera del Consiglio Comunale n. 13 del ....

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Attualmente non disponibile

Allegati

Linee di indirizzo per la ristorazione scolastica | D.G.R 898/2016 aggiornamento Aggiornamento D.G.R. n. 1127/2010.: lineeottobre.pdf (Pubblicato il 03/11/2020 - Aggiornato il 29/01/2021 - 1126 kb - pdf) File con estensione pdf
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Matteotti 1 - 59015 Carmignano (PO)
PEC comune.carmignano@postacert.toscana.it
Centralino 055 875011
P. IVA 00255160970
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: