Tipologie di procedimento

Idoneità alloggi: richiesta certificato

Responsabile di provvedimento: Niccoli Gianluca
Responsabile sostitutivo: Meo Andrea

Descrizione

I cittadini aventi titolo sull’alloggio (proprietario, conduttore, comodatario, usufruttuario, ospite) che deve essere utilizzato per un procedimento di soggiorno di cittadini non comunitari in Italia, possono presentare la richiesta di rilascio del certificato di idoneità dell’alloggio.

Il certificato di idoneità attesta quante persone possono risiedere nell'alloggio stesso in relazione alle dimensioni e alle destinazioni d'uso dei singoli vani.

L'idoneità alloggi deve essere richiesta solo sul portale SUE (dai liberi professionisti); mentre i singoli cittadini possono presentare domanda direttamente.
 
Modalità e termini presentazione domanda per i cittadini
La domanda, debitamente compilata in ogni sua parte e corredata dalla relativa documentazione potrà essere inviata o consegnata:
  • per fax allo 055 8750301
  • per PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata: comune.carmignano@postacert.toscana.it
  • APACI della Regione Toscana - servizio gratuito di protocollo on-line
  • a mano per deposito atti cartacei solo su appuntamento con l’ufficio Protocollo tramite Agenda appuntamenti o chiamando 055 8750267
Tempi e iter pratica
L'ufficio provvederà a rilasciare la certificazione richiesta entro 30 giorni dalla data di ricevimento all'Ufficio Protocollo.
Il certificato ha validità di 6 mesi dal momento del rilascio.
 
Portare presso l'Ufficio Edilizia il modulo di domanda con allegata:
  1. Planimetria firmata in originale da un tecnico abilitato attestante la superficie complessiva , la composizione dell’abitazione e la superficie di ogni singolo vano
  2. Copia del documento di identità valido del richiedente e del proprietario dell’abitazione ( carta d’identità o permesso di soggiorno) e copia del codice fiscale di entrambi
  3. Dichiarazione di un tecnico abilitato attestante la conformità dell’alloggio ai requisiti igienico sanitari in base alla normativa vigente in materia ,come da stampato allegato con copia documento di identità valido
  4. Marche da bollo:
    a) se l’istanza è consegnata a mano, applicare 1 marca da € 16,00 sulla domanda di presentazione
    b) se l’istanza è inviata per pec, effettuare il pagamento di 1 marca tramite il portale Pago Pa > pagamento spontaneo > Marca da bollo per rilascio atti.
    Allegare ricevuta di pagamento con codice IUV
    c) se l’istanza è presentata nel Portale SUE (solo per i professionisti), effettuare il pagamento di 1 marca all’interno dello stesso portale.

Chi contattare

Personale da contattare: Ballini Mirko
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

L'ufficio provvederà a rilasciare un Avviso di pagamento di € 10,00 per i diritti di segreteria. Si raccomanda di non effettuare preventivamente alcun tipo di versamento.

Al momento della ricezione dell'avviso di pagamento i diritti di segreteria potranno essere pagati con le seguenti modalità:
  • pagamento in Tesoreria
  • bollettino su c/c postale
  • bonifico bancario IBAN
  • sportello T-SERVE tabaccherie e sportelli bancari autorizzati
Al momento del ritiro:
  • Portare n. 1 marca da bollo di € 16.00 per il ritiro del certificato.
 

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Attualmente non previsto
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Matteotti 1 - 59015 Carmignano (PO)
PEC comune.carmignano@postacert.toscana.it
Centralino 055 875011
P. IVA 00255160970
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: